Taboo

TRAMA:

Taboo – Nel 1814 l’avventuriero James Keziah Delaney torna a Londra dopo aver passato molti anni in Africa. Dopo i funerali del padre, morto in oscure circostanze, James eredita l’intero patrimonio assieme all’isola di Nootka, sulla costa occidentale degli Stati Uniti, un territorio la cui posizione strategica conferirebbe la possibilità di commerciare con l’oriente attraverso il Pacifico. Ben presto dovrà fare i conti con i suoi demoni ed il misterioso passato del padre, fronteggiando la potente Compagnia britannica delle Indie Orientali e la corona inglese, entrambe decise ad ottenere il possesso di Nootka tramite qualunque mezzo.

TRAILER:

LA MIA OPINIONE/RECENSIONE:

La curata messa in scena e la scrittura puntuale di Taboo, per non parlare della “confezione”: dalla fotografia alla scenografia, dalla musica ai costumi e la ricostruzione storica è pressoché perfetta, permettono a questa serie-tv di essere fuori dal comune e superiore alla media. Una delizia per gli occhi e un regalo all’estetica formale.

Taboo sembra un grande film in scala ridotta, spalmato in una durata più sostanziosa, che non ha proprio nulla da invidiare alle produzioni cinematografiche (e ai colleghi seriali come Game of Thrones e Vikings).

Un autentico capolavoro ai miei occhi, con una trama mozza fiato e un elemento di mistero inafferrabile per tutta la durata della prima stagione. Semplicemente stupenda.

La consiglio a tutti (all’inizio sarà difficile seguirla, ma abbiate pazienza e caparbietà).

Buona visione.

CURIOSITÀ:

Chi è James Keziah Delaney? – Il protagonista è lui: un uomo misterioso che dopo molti anni in America fa ritorno in Inghilterra a causa della morte del padre. Ad interpretare James Keziah Delaney è lo stesso Tom Hardy, che parlando del suo personaggio in un’intervista all’Indipendent ha detto: “E’ atroce! Non è solo un cattivo ragazzo su una rombante Harley Davidson che scorrazza in città. Il personaggio di James Delaney ha un’anima dark, una personalità oscura, un bagaglio che conduce lo spettatore attraverso scenari tutt’altro che piacevoli. Tutto ciò, in realtà, ha un senso, altrimenti perché chiamarlo Taboo?”.

Scena della serie tv Taboo con protagonista Tom Hardy.

PERCHÉ GUARDARE TABOO?

Perché Tom Hardy è un gigante non appena entra in scena.

PERCHÉ NON GUARDARE TABOO?

Perché i primi episodi fanno venire il dubbio che possa essere una grossa incompiuta.

CAST:

  • Tom Hardy: James Keziah Delaney
  • Leo Bill: Benjamin Wilton
  • Jessie Buckley: Lorna Bow
  • Oona Chaplin: Zilpha Geary
  • Mark Gatiss: Principe reggente
  • Stephen Graham: Atticus
  • Jefferson Hall: Thorne Geary
  • David Hayman: Brace
  • Edward Hogg: Michael Godfrey
  • Michael Kelly: Edgar Dumbarton
  • Jonathan Pryce: Sir Stuart Strange
  • Jason Watkins: Solomon Coop
  • Nicholas Woodeson: Robert Thoyt
No votes yet.
Please wait...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *